Fuori piove, il terreno è fangoso e non potete appoggiare le vostre borse per aprire il baule; niente paura: una volta arrivati davanti al portabagagli, basta avvicinare per pochi secondi il piede sotto il paraurti per aprirlo automaticamente e liberarvi del peso senza fare i giocolieri. Questa semplice e pratica soluzione è solo una delle novità che Ford ha installato sulla nuova Kuga, Suv compatto che arriverà nei concessionari europei a inizio 2013 (sarà già ordinabile da fine anno). L’obiettivo del marchio statunitense è ambizioso, soprattutto di fronte a un mercato dell’auto che sente più di tutti la recessione: dopo le 300 mila Kuga di prima generazione vendute da inizio 2008, ora si punta a ‘piazzare’ – solo in Europa – più di un milione di Suv nei prossimi sei anni. Per farlo Ford presenta un Suv compatto che si distingue per dotazione tecnologica e caratteristiche, che vi riassumiamo.

MOTORI ATTENTI AI CONSUMI. Per Ford la nuova Kuga garantirà i migliori consumi della classe, grazie a un sostanziale miglioramento dell’efficienza. L’offerta di motori comprende per la prima volta delle soluzioni a benzina con tecnologia EcoBoost. I motori a benzina sono più efficienti del 25%, quelli diesel del 10%.
La nuova Kuga è disponibile con un motore a benzina EcoBoost 1.6 da 150 cavalli con trazione anteriore, che raggiunge un’efficienza di 6.6 l/100 km con emissioni di 154 g/km di CO2. La versione a trazione integrale eroga 182 cavalli, e raggiunge un’efficienza di 7.7 l/100 km, con 179 g/km di emissioni di CO2.
E’ inoltre disponibile il motore Duratorq TDCi 2.0 da 140 cavalli a trazione sia anteriore che integrale, che raggiunge consumi di 5.3 l/100 km, con emissioni di 139 g/km di CO2, ma anche una versione da 163 cavalli che raggiunge un’efficienza di 5.9 l/100, con emissioni di 154 g/km di CO2. I modelli a trazione integrale saranno disponibili anche con cambio automatico.

INNOVAZIONE DENTRO E FUORI. Oltre a un design completamente aggiornato, la nuova Kuga raggiunge finiture di elevata qualità grazie a una distanza tra i pannelli della scocca inferiori a 0,5mm, migliorando l’estetica e la percezione delle linee. All’interno, i materiali morbidi al tocco utilizzati per il pannello strumenti e per le porte, trasmettono anche al tocco un’idea di qualità. Particolare attenzione è stata rivolta alla rimozione dalla vista di cardini e cerniere, per esempio sul portellone posteriore, per le alette parasole, e il vano portaoggetti. E’ disponibile inoltre un ampio tetto panoramico oscurabile. Il colore di lancio globale della nuova Kuga sarà il nuovo Ginger Ale; in Europa il secondo colore di lancio sarà il Grigio Sterling.