Lo Tsunami visto dal satellite Terra della Nasa

Tutta la furia dello tsunami in una foto. L’immagine, catturata dal satellite Terra della Nasa è veramente impressionante, soprattutto se raffrontata a quella che ritrae il prima. A sinistra si vede la costa nordorientale del Giappone, nella regione dove si trova Sendai, così come si presentava il 26 febbraio. Una linea regolare, creata nel corso dei secoli, dalla lenta e costante erosione del terreno ad opera delle acque del mare. Nell’immagine a fianco, invece, il dopo. Nella foto, scattata il 12 marzo alle 12:30, la stessa costa appare completamente frastagliata; in pochi minuti lo tsunami, abbattutosi sulla costa giapponese a seguito del terremoto, ha creato mille piccole insenature. A delineare la riva, una sottilissima linea verde, che testimonia fin dove la furia dell’acqua si sia abbattuta e quanto ora fatichi a ritirarsi.

L’immagine dal satellite Nasa