Satoru Iwata

Satoru Iwata

Secondo quanto riportato dal presidente globale di Nintendo, Satoru Iwata, in un meeting con gli azionisti, la nuova console Nintendo 3DS ha venduto, ad oggi, circa 1,2-1,3 milioni di unità in Giappone, frenato, pare, da un numero non sufficiente di 'killer application' (applicazioni di successo) al lancio e dall’errata percezione di possibili problemi alla vista legati alla visualizzazione di immagini stereoscopiche. L’idea che il 3D stereoscopico possa essere dannoso per gli occhi è errata in quanto – ha spiegato Iwata – l’effetto stereoscopico è elaborato direttamente dal cervello, a partire da dopo i 5 anni d’età. L’azienda però, vista la mancanza di dati certi sugli effetti della visione prolungata di immagini stereoscopiche negli adulti e nei bambini maggiori di 6 anni, ha preferito predicare cautela nella durata massima dei tempi di gioco. Secondo Iwata Nintendo dovrà in futuro lavorare ancora molto a livello di comunicazione per sfatare l’idea che giocare con la sua nuova console 3DS possa in qualche modo essere dannoso per la salute.