UniCredit annuncia di aver sottoscritto un accordo vincolante con Amundi per la cessione di Pioneer, società di asset management. L'accordo, si spiega in una nota, prevede il pagamento in cassa da parte di Amundi di un corrispettivo pari a € 3,545 milioni per l'acquisizione di Pioneer. In aggiunta, UniCredit riceverà da Pioneer, prima della chiusura dell'operazione, un dividendo straordinario pari a € 315 milioni.

A seguito dell'operazione, UniCredit trarrà beneficio da una partnership con un primario operatore nell'asset management, n.1 in Europa e n. 8 a livello globale (con € 1,276 miliardi di masse gestite). Come parte dell'operazione, UniCredit e Amundi formeranno una partnership strategica per la distribuzione di prodotti di risparmio gestito in Italia, Germania e Austria consolidata da un accordo distributivo di durata decennale.