Wyler Vetta compie 100 anni. Il 2024 un anno di grandi investimenti

Il brand guidato da Marcello Binda annuncia l’ingresso come socio e Senior Advisor di Beppe Ambrosini. Ora l’espansione negli Stati Uniti con una sede a New York, ma anche l’ampliamento del team italiano oltre a novità nella distribuzione e nella comunicazione

Wyler Vetta compie 100 anni. Il 2024 un anno di grandi investimenti© Marco Scarpa

Cent’anni e non sentirli. C’è grande fermento attorno al marchio di orologeria Wyler Vetta, che celebra proprio nel 2024 i suoi primi 100 anni, mettendo in cantiere una serie di progetti mirati a sostenere lo sviluppo futuro dell’azienda, che guarda con interesse al mercato statunitense.

Celebrando questo importante anniversario Wyler Vetta ha annunciato anche l’ingresso in azienda di Beppe Ambrosini, che si unisce al management del brand in qualità di socio e Senior Advisor con l’obiettivo di mettere a disposizione la propria esperienza e competenza per la crescita del marchio.

Wyler Vetta: un marchio svizzero 100% italiano

Nato in Svizzera, oggi Wyler Vetta è un’azienda al 100% italiana ed è collegata alla famiglia Binda. È Innocente Binda, infatti, a importare per la prima volta in Italia il brand Wyler (siamo nel 1929), orologio che ha fatto il suo debutto nel 1924 dall’azienda fondata l’anno prima a Basilea da Paul Wyler. Successivamente, nel 1993, Simone e Marcello Binda acquisiscono il marchio e nel 2021 Marcello Binda costituisce la Wyler Vetta Srl, acquisisce il ruolo di Ceo e con il designer Fulvio Locci presenta una collezione completamente nuova e rinnova la distribuzione.

La strategia di crescita di Wyler Vetta: le novità per il 2024

Le novità per il 2024 coinvolgeranno le collezioni di orologi – verranno rinnovate le linee esistenti e introdotti nuovi modelli – la distribuzione, l’ampliamento del team italiano e la comunicazione. Dal punto di vista della distribuzione Wyler Vetta ha in programma lo sviluppo del mercato americano, attraverso l’apertura di una sede a New York.

Il brand lancerà un nuovo sito e-commerce – rinnovato nella grafica e nelle funzioni che permetterà di servire anche la clientela oltreoceano – e una nuova campagna pubblicitaria ispirata alla creatività di un visual degli anni 40.

Tribute to Ermetico

In termini di prodotto, le famiglie iconiche Jumbostar, Dynawind e Heritage evolveranno sia in termini tecnici sia di design, la Maison lancerà inoltre il modello celebrativo Tribute to Ermetico, in edizione limitata di 100 esemplari, ispirato a un orologio iconico degli anni 40.

“Il patrimonio derivante dal passato di Wyler Vetta è tra gli asset di maggior valore della marca oggi, il marchio esprime legittimità orologiera, identità e riconoscibilità. Lavoreremo per rendergli omaggio e per fare in modo che gli anni a venire continuino a lasciare il segno nel settore”, sottolinea Beppe Ambrosini.

© Riproduzione riservata