OpenAI: partnership da 250 milions con la News Corp di Rupert Murdoch

OpenAI: partnership da 250 milions con la News Corp di Rupert MurdochPhoto by Mike Coppola/Getty Images for TIME

News Corp e OpenAI hanno annunciato “uno storico accordo pluriennale” per portare i contenuti delle notizie del gruppo editoriale di Rupert Murdoch sulla piattaforma leader per l’intelligenza artificiale. Attraverso questa partnership, che conferma una tendenza già in atto globalmente, OpenAI avrà il permesso di visualizzare e usare i contenuti delle testate di News Corp per rispondere alle domande degli utenti.

OpenAI-News Corp: i dettagli della partnership

OpenAI quindi riceverà l’accesso ai contenuti attuali e archiviati delle principali pubblicazioni di notizie e informazioni di News Corp, tra cui The Wall Street Journal, Barron’s, MarketWatch, Investor’s Business Daily, FN, New York Post, Il Times, il Sunday Times e il Sun, L’Australian, news.com.au, il Daily Telegraph, il Courier Mail, l’Advertiser e l’Herald Sun. La partnership non include l’accesso ai contenuti di nessuna delle altre attività di News Corp che, oltre a fornire contenuti, condividerà le competenze giornalistiche per contribuire a garantire che i più alti standard giornalistici siano presenti in tutta l’offerta di OpenAI.

“Crediamo che questo storico accordo stabilirà nuovi standard per la veridicità, per la virtù e per il valore nell’era digitale”, ha dichiarato Robert Thomson, amministratore delegato di News Corp. “Questo accordo non è la fine, ma l’inizio di una bellissima amicizia in cui ci impegniamo congiuntamente a creare e fornire intuizione e integrità istantaneamente”.

La partnership con News Corp “è un momento di orgoglio per il giornalismo e la tecnologia”, ha aggiunto Sam Altman, Ceo di OpenAI. “Apprezziamo molto la storia di News Corp come leader nel riportare le ultime notizie in tutto il mondo e siamo entusiasti di migliorare l’accesso dei nostri utenti ai suoi reportage di alta qualità. Insieme, stiamo gettando le basi per un futuro in cui l’AI rispetti, migliori e sostenga profondamente gli standard del giornalismo di livello mondiale”.

I termini specifici dell’accordo non sono stati resi pubblici ma, secondo le previsioni, l’intesa potrebbe portare a News Corp fino a 250 milioni di dollari di ricavi in cinque anni. Mercoledì a Wall Street, quando sono uscite le prime voci sull’accordo, il titolo del gruppo editoriale ha segnato un +7,1%.

© Riproduzione riservata