Connettiti con noi

People moving

Beniamino Quintieri nuovo presidente dell’Istituto per il Credito sportivo

architecture-alternativo

Beniamino Quintieri è il nuovo presidente del Consiglio d’amministrazione dell’Istituto per il Credito Sportivo (Ics). Nominato dal ministro per lo Sport e i Giovani – di concerto con il ministro dell’Economia e delle Finanze e d’intesa con il ministero della Cultura – Quintieri subentra ad Antonella Baldino, che conclude così l’incarico ad interim assunto a ottobre 2022 in seguito alla nomina di Andrea Abodi come ministro per lo Sport e i Giovani.

Baldino continuerà a esercitare le funzioni di consigliere di amministrazione come membro designato da Cassa Depositi e Prestiti.

Il profilo di Beniamino Quintieri

Il nuovo presidente del Consiglio di amministrazione del Credito Sportivo è ordinario di Economia e Finanza internazionale alla Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Roma ‘Tor Vergata’, presidente della Fondazione Tor Vergata e della Fondazione Manlio Masi.

In precedenza, tra gli altri incarichi, è stato presidente di Sace, preside della Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, commissario generale del Governo per l’Esposizione Universale di Shanghai 2010, presidente dell’Ice, Istituto nazionale per il Commercio estero.

L’Istituto per il Credito Sportivo

L’Istituto per il Credito Sportivo è la banca per lo sviluppo sostenibile e inclusivo dello Sport e della Cultura in Italia. L’Istituto promuove un modello di sviluppo innovativo, capace di tenere insieme, in modo virtuoso, crescita economica, tutela dell’ambiente, sviluppo e coesione sociale, attraverso il supporto finanziario allo Sport e alla Cultura.

La banca è leader di mercato nel finanziamento all’impiantistica sportiva grazie all’esperienza consolidata in oltre sessant’anni di attività. Dal 2014 attiva nel settore culturale, con finanziamenti a sostegno degli investimenti dell’industria audiovisiva e degli interventi di tutela, valorizzazione, restauro e digitalizzazione del patrimonio storico-artistico nazionale.

Grazie al Fondo contributi negli interessi e il Fondo di garanzia e il Fondo per la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio culturale – entrambi Fondi Speciali di titolarità dello Stato in gestione separata presso l’Ics, l’Istituto è in grado di offrire finanziamenti a tassi agevolati e la copertura fino all’80% delle relative garanzie.

Scarica le App

DUESSE COMMUNICATION S.r.l. - Via Goito, 11 - 20121 Milano - PI 12777410155 - N. REA 1584599 - N. Reg. Imp. MI-1999/96457 Capitale sociale € 203.000
Iscrizione al Registro Nazionale della Stampa n.9380 del 11/4/2001 ROC n.6794
businesspeople.it è una testata registrata al Tribunale di Milano - Registro Stampa - n.109 del 5/3/2010
Direttore Responsabile Vito Sinopoli
Credits: Bigup Marketing