Prada assumerà 400 persone in Italia entro fine 2023

Previsto l’inserimento delle risorse sul territorio toscano, umbro e marchigiano con l’obiettivo di potenziare la capacità produttiva e sostenere la crescita del gruppo

Prada-Group-AcademyCourtesy of Prada Group

Un importante piano di assunzioni in Italia è stato annunciato dal Gruppo Prada, che punta così a potenziare la propria area industriale con l’inserimento di oltre 400 persone entro fine 2023. Le assunzioni si concentreranno sul territorio toscano, umbro e marchigiano e hanno l’obiettivo di potenziare la capacità produttiva per sostenere la crescita evidenziata dai recenti risultati.

La strategia di sviluppo di Prada, si precisa in una nota, prevede un piano di investimenti per l’ampliamento delle proprie strutture, nonché la formazione e l’inserimento di nuove risorse per arricchire le competenze manifatturiere interne. L’obiettivo è conferire all’azienda maggiore autonomia e agilità nel rispondere alle esigenze del mercato. Già oggi, il controllo qualità di tutte le materie prime, dei prodotti finiti e la logistica sono gestiti internamente. “Potenziamo la nostra struttura industriale, rispettosi dei partner di lungo periodo”, ha commentato Massimo Vian, direttore industriale di Prada. “Le oltre 400 assunzioni saranno strategiche per far crescere il Gruppo nei prossimi anni e la Prada Group Academy giocherà un ruolo sempre più fondamentale per il nostro sviluppo e per quello del tessuto produttivo italiano del settore. Consideriamo nostro dovere formare giovani talenti e mantenere vivo il sapere artigianale”.

Valvigna-Prada

Un’immagine della sede industriale Prada di Valvigna, in provincia di Arezzo

La Prada Group Academy

Fondata nei primi anni 2000, la Prada Group Academy racchiude al suo interno una Scuola di mestiere per formare nuovi talenti e preservare il know-how artigianale. Durante tutto il 2023, la Prada Group Academy formerà oltre 200 giovani che frequenteranno corsi tenuti da “maestri” del Gruppo e avranno l’opportunità di ricevere una formazione sul campo in pelletteria, calzature e abbigliamento.

Per conoscere le posizioni aperte è possibile visitare la sezione careers dell’azienda.

© Riproduzione riservata