Roberto Jarrín al vertice di Birra Peroni

In SabMiller dal 2007, il manager ecuadoriano scelto come nuovo Ceo dell’azienda italiana

Roberto Jarrín è il nuovo Chief executive officer di Birra Peroni, azienda italiana parte del gruppo multinazionale SabMiller, fra i più importanti produttori di birra al mondo. Jarrìn, 46 anni, nato in Brasile e cresciuto in Ecuador prende il posto di Alfonso Bosch che resterà in SabMiller con un nuovo incarico.Laureato con lode in Ingegneria chimica al Florida Technology Institute, Jarrín inizia la sua carriera in Procter & Gamble, dove lavora per dieci anni prima nel dipartimento di Ricerca e Sviluppo, poi nella divisione Marketing. Nel 2001 si sposta in Frito Lay presso PepsiCo Co. in Guatemala dove ricopre il ruolo di direttore Marketing e Organized Trade. Nel 2007 Jarrìn entra nel gruppo SabMiller come vice president Marketing di Cerveceria Nacional in Ecuador e nel 2009 assume l’incarico di managing director e presidente della Cerveceria Nacional CN S.A.

© Riproduzione riservata