Connettiti con noi

People moving

Massimo Artusi è il nuovo presidente di Federauto 

Massimo-Artusi-Federauto

Il Consiglio generale di Federauto, tenutosi oggi a Roma all’interno della sede di Confcommercio Imprese per l’Italia, ha nominato all’unanimità un nuovo presidente della federazione per il triennio 2024-2027. Si tratta di Massimo Artusi, della Romana Diesel Spa, la più grande concessionaria d’Europa dei Gruppi Iveco e CNH Industrial, e componente del Board dell’associazione dei dealer europei Aecdr (Alliance of European Car Dealers and Repairers).

Nel suo mandato, il nuovo presidente sarà coadiuvato da un Comitato esecutivo composto dai vicepresidenti Plinio Vanini per il settore Auto, Maria Fiorentino per il settore Bus, Francesco Ascani con delega Amministrazione e Finanza, Carlo Alberto Jura e Roberto Scarabel. Inoltre, in seno al Comitato esecutivo, oltre ad Adolfo De Stefani Cosentino, che resterà come Past President, ci saranno anche Roberto Bolciaghi, Francesco Cazzani, Francesco Maldarizzi, Sergio Tumino e Andrea Cappella delegato all’associazione europea AECDR. Il settore Truck&Van sarà guidato ad interim dallo stesso Artusi.

Il profilo di Massimo Artusi

Classe 1971, sposato e padre di due figlie, Massimo Artusi si è laureato in Economia e Commercio all’Università degli Studi Roma Tor Vergata e ha conseguito un Dealership Management all’Università Bocconi di Milano. Con un’intera carriera sviluppatasi nel settore automotive, prima di entrare in Romana Diesel, nel 1998, Arturi ha iniziato la sua esperienza professionale in Iveco Ford Truck.