Il consiglio direttivo di Adico cambia volto

Michele Cimino confermato presidente dell’Associazione italiana per il marketing, le vendite e la comunicazione. Favini, Lanzetta e Santambrogio nominati vice-presidenti

L’Adico, L’Associazione Italiana per il marketing le vendite e la comunicazione, ha eletto le nuove cariche sociali per il triennio 2010-2012. Confermati il presidente Michele Cimino e il direttore generale Mariuccia Mauri. Tutto nuovo, invece, il trio di vice-presidenti: nominati Giuliano Favini, amministratore delegato di Logotel, Nicola Lanzetta, direttore vendite mercato domestico e SME di ENEL, Giorgio Santambrogio, direttore generale di Interdis.Completano il nuovo consiglio direttivo Michele Adt (SEC Relazioni Pubbliche e Istituzionali), Renato Avagliano (EULER HERMES SIAC), Cesare Biggioggera (Prysmian Cavi e Sistemi),Venanzo Bruzzechesse (Interconsult ), Gianfranco Caradonna (Efin – Economia e finanza), Eugenio Casacci (Infomercati), Guido Corti (En-Gauge), Fabiano Finamore (BrainForce), Elisa Franchin (Bugnino), Mariuccia Mauri (ADICO), Giuseppe Monserrato (The Bridge), Roberto Portelli (Con.Nexo), Renato Riva (Cisco Systems), Antonia Santopietro (Business World)e Mario Silvano (Silvano Consulting).Con il nuovo consiglio direttivo Adico volta pagina “e punta decisamente a diventare un’associazione di servizio per i manager italiani impegnati in questo difficile periodo della vita economica del nostro paese” come afferma il presidente Cimino, che sottolinea come l’entrata di consiglieri provenienti da importanti aziende “rappresenta un’ulteriore opportunità per fare crescere l’associazione, anche dal punto di vista numerico”.

© Riproduzione riservata