Connettiti con noi

Tempo libero

Ennio Doris, c’è anche domani: al cinema il film sul fondatore di Banca Mediolanum

Presentato dal figlio Massimo Doris in occasione della Convention annuale di Torino, il film prodotto da Movie Magic e distribuito da Medusa sarà proiettato in anteprima l’8 aprile a Roma. Nelle sale il 15-16-17 aprile

Ennio Doris C'è anche domani Il protagonista Massimo Ghini, nel ruolo di Ennio DorisCredits: © Courtesy of Mediolanum

Ennio Doris, C’è anche domani. È questo il titolo del film dedicato alla vita del celebre fondatore di Banca Mediolanum, che arriverà in 200 cinema italiani a metà aprile. Il film, prodotto da Movie Magic International, diretto da Giacomo Campiotti e distribuito da Medusa Film, prende spunto dall’omonima biografia che racconta la straordinaria storia imprenditoriale e familiare di Ennio Doris. Una vita caratterizzata anche da azioni coraggiose e controcorrente, come quando è intervenuto, insieme al socio di maggioranza Silvio Berlusconi, a favore dei sottoscrittori delle polizze collegate ai titoli di Lehman Brothers dopo il fallimento della banca americana. Un atto tutt’altro che dovuto da un punto di vista formale, ma dettato unicamente dalla coscienza dell’imprenditore e ben raccontato nel film.

La pellicola, trait d’union della convention annuale di Banca Mediolanum, è stata presentata sul palco dell’Inalpi Arena di Torino dall’amministratore delegato Massimo Doris. “La nostra famiglia ha fortemente desiderato questo film, perché la sua vita non poteva restare confinata solo tra coloro che lo avevano conosciuto. Un’esistenza davvero incredibile, straordinaria, scritta apposta per farne un film”. La presentazione ufficiale di Ennio Doris, C’è anche domani avverrà ufficialmente l’8 aprile con una premiere a Roma. Successivamente, il 10 aprile, Banca Mediolanum offrirà una proiezione in anteprima del film, su invito, in oltre 100 sale cinematografiche distribuite in tutta Italia, con un pubblico stimato di oltre 20 mila ospiti. Non solo. Medusa distribuirà il film su scala nazionale in oltre 200 sale con un’uscita evento di tre giorni in programma il 15-16-17 aprile. La pellicola, ha sottolineato l’a.d. di Banca Mediolanum rivolendosi ai family banker presenti a Torino, “non è solo un omaggio a Ennio Doris, ma anche a tutti coloro che lo hanno aiutato a costruire questo sogno, a tutti voi che avete contribuito a fare di questa azienda una banca che si distingue non solo in Italia, ma anche in Europa”.

Dopo l’uscita al cinema e la messa in onda in televisione, Mediolanum Comunicazione acquisirà i diritti del film da Movie Magic International. Un’operazione che nei prossimi anni consentirà alla banca di gestire in autonomia l’opera, che sarà proiettata anche in occasione dei corsi di formazione e di educazione finanziaria di Mediolanum. “Intendiamo continuare a ricordare Ennio Doris e a tramandare quei valori che hanno caratterizzato la sua vita”, ha dichiarato Gianni Rovelli, amministratore delegato di Mediolanum Comunicazione, a Box Office, mensile che ha dedicato la sua copertina all’uscita del film.