Connettiti con noi

Gusto

Giglietti di Palestrina

Un dolce a base di uova, zucchero e farina, nato nel ‘600 su richiesta della famiglia Barberini

Una specialità dolciaria che la famiglia Barberini commissionò ai suoi cuochi nel ‘600, chiedendo loro di importare a Roma una ricetta parigina a base di uova, zucchero e farina. Ecco perché si chiamano Giglietti: la forma richiama il giglio, lo stemma dei monarchi di Francia. Li trovate alla pasticceria Elena di Palestrina, a pochi chilometri da Roma in direzione est.www.pasticceriapizzeriaelena.it