Plenitude in Borsa: Descalzi (Eni) indica i prossimi step

Il numero uno del colosso energetico che controlla la Società Benefit attiva nel settore delle energie rinnovabili conferma l’interesse per l’Ipo

Claudio-Descalzi-Eni-PlenitudePhoto by Emanuele Cremaschi/Getty Images

A due anni dallo stop del percorso che avrebbe portato Plenitude in Borsa, si torna a parlare di un’Ipo per la Società Benefit del gruppo Eni attiva nel settore delle rinnovabili, nel retail e nella mobilità elettrica.

A farlo è stato lo Chief Executive Officer di Eni, Claudio Descalzi, intervenendo all’Italian Energy Summit del Sole 24 Ore. “”Su Plenitude abbiamo un piano di valorizzazione con due fatti complementari visto anche che il mercato è abbastanza instabile”, ha affermato il top manager. “Il primo passo sul quale stiamo lavorando e lo annunceremo quando sarà finalizzato è la ricerca di un partner strategico, con il quale stiamo già parlando, in modo da fissare un valore della società. Poi ci sarà l’Ipo che è un qualcosa che perseguiremo e penso andrà molto bene sia come valori economici sia come crescita della società in tutti i suoi comparti”.

© Riproduzione riservata