La7 in vendita, offerte arrivate

Sarebbe confermato l’interesse di Clessidra, con 450 milioni di euro, H3g e Discovery

Prime indiscrezioni per le offerte non vincolanti all’acquisto di TiMedia: a quanto si apprende, sarebbero tre le proposte pervenute alle 17 di ieri, ovvero il fondo italiano Clessidra, H3G (solo per l’operatore di rete TimB) e gli americani di Discovery Channel tramite l’advisor Morgan Stanley. In particolare, il fondo Clessidra – affiancato da Marco Bassetti – avrebbe offerto 450 milioni di euro per l’intero pacchetto (La7srl e TimB), di cui 300 milioni in denaro e 150 milioni di accollamento del debito. Ulteriori voci parlano anche di offerte di Cairo, NewsCorp., Abertis e Rtl. Giovedì 27 il cda di Telecom Italia scioglierà le riserve sulle proposte: gli advisor Mediobanca e Citigroup invieranno le informative e i “pretendenti” selezionati avranno accesso a ulteriori dati su TiMedia. A questo punto si potrà passare alle offerte vincolanti.

© Riproduzione riservata