Le Winx voleranno in Borsa

Rainbow, la società di produzione delle celebri fatine, ha presentato la domanda di ammissione. L'offerta potrà raggiungere fino al 40% del capitale e l'operazione dovrebbe essere completata entro maggio

Rainbow, casa di produzione delle celebri fatine Winx, ha presentato domanda di ammissione a Piazza Affari. In particolare al segmento Star. Le azioni saranno messe in vendita da Straffin e Viacom Holdings Italia – proprietarie rispettivamente del 70,38% e 29,62% – e destinate esclusivamente ad investitori qualificati in Italia e istituzionali all’estero. Il numero complessivo di azioni oggetto dell’offerta, in aggiunta ad altre condizioni della stessa, sarà determinato in prossimità dell’avvio della stessa, nel cui contesto è inoltre prevista la concessione della cosiddetta opzione Greenshoe. In ogni modo, al momento si stima che queste, inclusa l’opzione Greenshoe, possano arrivare fino a massimo il 40% del capitale sociale di Rainbow.L’operazione, compatibilmente con le condizioni di mercato e subordinatamente al rilascio del provvedimento di ammissione a quotazione da parte di Borsa Italiana e all’approvazione del Prospetto da parte di Consob, dovrebbe essere conclusa entro il mese di maggio.Secondo quanto dichiarato in una nota della società, la stessa «non sarà contendibile anche ad esito dell’offerta».UniCredit Corporate & Investment Banking e Credit Suisse Securities (Europe) Limited agiscono in qualità di Joint Global Coordinator e Joint Bookrunner e UniCredit Corporate & Investment Banking anche in qualità di Sponsor. Kepler Cheuvreux agisce invece in qualità di Specialist nell’ambito della quotazione.

Qualche informazione su Rainbow

Il Gruppo Rainbow opera sin dal 1995 nel segmento dell’intrattenimento per bambini e teenager. L’attività consiste nella creazione e nello sviluppo di contenuti sia animati, sia live action, nella realizzazione di prodotti televisivi e cinematografici ad essi ispirati, e nella loro successiva commercializzazione anche tramite concessione di licenze, nonché nell’attività di produzione animata per società terze. Nel corso dei suoi oltre 20 anni di storia il Gruppo ha creato e sviluppato diverse property, tra cui la principale Winx Club, che ad oggi vengono trasmesse in oltre 100 Paesi attraverso le diverse piattaforme di broadcasting.

© Riproduzione riservata