Connettiti con noi

Business

SuperEnalotto in vendita: tre fondi in corsa per Sisal

Bain capital, Apollo e Cvc i private equity selezionati dagli advisor Deutsche Bank e Ubs. Il futuro dell’azienda: più servizi di pagamento che giochi

Inglesi e americani si contendono Sisal, la celebre società italiana del SuperEnalotto, di Totocalcio e Totip, messa in vendita dai fondi Apac, Permira e Clessidra, che insieme gestiscono più del 90% del capitale sociale del gruppo guidato dall’a.d. Emilio Petrone.

Gli advisor Deutsche Bank e Ubs hanno selezionato per l’operazione i fondi Usa Bain capital, Apollo oltre all’inglese Cvc. Entro il 15 maggio i tre candidati dovranno formulare una proposta economica vincolante per il gruppo dei giochi e delle scommesse. Il futuro della società, però, è sempre più incentrato sui servizi di pagamento (Sisal ha già la licenza bancaria di primo livello).

Credits Images:

Emilio Petrone, amministratore delegato di Sisal