Connettiti con noi

People moving

Raffaele Rossetti è presidente di Pinalli

Raffaele-Rossetti

Il Consiglio di amministrazione di Pinalli ha nominato come presidente Raffaele Rossetti, il quale manterrà la carica di amministratore delegato, che ricopre dal 2018. Il fondatore Luigi Pinalli assume il ruolo di presidente onorario.

Le parole di Raffaele Rossetti

“Sono particolarmente orgoglioso di questo incarico, che insieme alla conferma delle prime linee dirigenziali segna una netta continuità con l’identità e i valori di Pinalli”, sottolinea Rossetti. “Negli ultimi anni abbiamo compiuto un profondo rinnovamento, con una crescita in termini di fatturato e dimensioni. Con la recente acquisizione da parte del fondo di investimento H.I.G. si è scritta una nuova, fondamentale pagina nella storia dell’azienda. L’ingresso del nuovo azionista di maggioranza ha rappresentato un punto di svolta, che ci consentirà di accelerare ulteriormente il percorso di sviluppo e consolidare il posizionamento come attore italiano di riferimento nella distribuzione di prodotti di profumeria di alto livello. Affiancati da un partner autorevole e competente, potremo puntare in maniera più decisa verso i target che già ci eravamo posti, muovendoci comunque nel solco della linea già tracciata, ma con una progettualità più strutturata. Sotto questo aspetto – conclude il nuovo presidente – credo che la permanenza della famiglia Pinalli in qualità di azionista rappresenti la garanzia di un legame solido tra le radici e il futuro dell’azienda”. La strada tracciata dal management vedrà al centro del business il concetto di omnicanalità, uno dei punti cardine della catena, con investimenti importanti in digital trasformation per garantire al cliente la possibilità di vivere un’esperienza di shopping sempre più sinergica tra store fisico e negozio digitale: un ecosistema integrato che, partendo dall’e-commerce, arrivi a permeare ogni aspetto dell’acquisto. Pinalli è stata una delle prime aziende del settore a credere in questo canale già nel 2012 ed oggi la piattaforma di vendita online – recentemente rinnovata – è tra le prime del mercato. Già oggi gli oltre 170 touch point digitali presenti negli store fisici consentono al cliente di navigare nell’e-shop da negozio e di finalizzare con semplicità gli acquisti anche in assenza del prodotto.

Nelle prossime settimane Pinalli aprirà i suoi nuovi uffici nel centro di Milano, una sede distaccata dell’azienda che ospiterà la struttura marketing e garantirà una relazione ancor più stretta con tutti gli stakeholder dell’industria beauty.