Riccardo Di Stefano presidente Giovani Imprenditori di Confindustria

È Riccardo Di Stefano, siciliano classe 1986, il nuovo presidente nazionale dei Giovani Imprenditori di Confindustria, che si unisce come vicepresidente di diritto alla squadra di Carlo Bonomi. Trasformazione digitale, formazione continua, competitività e sostenibilità, made in Italy e catene globali del valore sono le parole chiave delle linee programmatiche della sua nuova presidenza.

Di Stefano, imprenditore di seconda generazione, guida l'azienda di famiglia, l'Officina Lodato, da quando aveva 26 anni e nella stessa filiera ha fondato Meditermica.

Eletto con 143 preferenze, rappresenterà il movimento dei giovani industriali nel triennio 2020-2023. Insieme a lui sono stati eletti dal Consiglio Nazionale dei Giovani Imprenditori otto vicepresidenti che compongono la sua squadra: Licia Angeli, Maria Anghileri, Eleonora Anselmi, Mario Aprile, Francesco Fumagalli, Andrea Marangione, Pasquale Sessa, Alessandro Somaschini.