Fondazione Prada: Cristian Valsecchi nuovo direttore generale

Dal prossimo mese di maggio Cristian Valsecchi assumerà il ruolo di direttore generale della Fondazione Prada, con l’incarico di soprintendere alla gestione e le diverse funzionalità della Fondazione in tutti i suoi settori di attività.

Nato a Bergamo nel 1974, Valsecchi si è affermato come una delle figure emergenti della sua generazione nel campo dell’arte e della cultura italiana e internazionale; già docente di Economia dei Beni e delle Attività culturali all'Università degli Studi di Bergamo, attualmente ricopre gli incarichi di segretario generale della Fondazione Torino Musei e di segretario generale dell’associazione dei Musei d’arte contemporanea italiani (Amaci).

In precedenza è stato amministratore unico di Artissima (2015-2018), direttore generale di Palazzo Grassi e Punta della Dogana (2012-2014), direttore operativo della GAMeC di Bergamo (2011-2012), Project Manager del MART di Trento e Rovereto (2006-2011) e responsabile affari generali della GAMeC di Bergamo (2000-2005), prestando altresì numerose attività di consulenza per conto di amministrazioni pubbliche e private nell’ambito dello sviluppo gestionale e strategico museale.

La nomina di Cristian Valsecchi rientra nella vocazione della Fondazione Prada di volersi dotare di figure di grande esperienza e competenza professionale al fine di poter svolgere al meglio la sua missione istituzionale.