Diritti tv: Champions League anche su Mediaset fino al 2024

Pier Silvio Berlusconi (© Mediaset)

“Siamo l’unico editore che offrirà la Champions gratuitamente anche per i prossimi tre anni”. Così l’a.d. di Mediaset, Pier Silvio Berlusconi, annuncia l’acquisizione dei diritti tv della Champions League fino al 2024. 

Mediaset ha ottenuto la visione gratuita sulle reti generaliste della miglior partita di ogni turno di Champions League (finale compresa), che sarà visibile gratuitamente anche online. Inoltre, Mediaset offrirà ogni stagione anche la visione di altre 104 partite in diretta streaming pay: tutti gli incontri della Coppa dei Campioni a esclusione di uno per turno. Si tratta, in totale di 121 match a stagione. I match saranno visibili su tutti i device, dalle smart tv fino a tablet, pc e cellulari. “Dalla prossima stagione, chi lo desidera potrà anche estendere la visione ad altri 104 match di Champions League in streaming pay sulle piattaforme Mediaset”.

Oltre a Mediaset, anche Amazon e Sky hanno acquisito i diritti tv per il prossimo triennio della Champions. Come si divideranno le partite? Amazon si è aggiudicata 16 partite del mercoledì sera a stagione, saranno a pagamento in streaming e in esclusiva; Sky trasmetterà 121 partite a stagione a pagamento (sia via satellite, che digitale e streaming con NowTv); anche Mediaset trasmetterà 121 partite a stagione, di cui 17 partite gratuitamente in chiaro (finale compresa) e le altre 104 a pagamento in streaming.