Calligaris, la famiglia cede il controllo a un fondo di investimento

Il controllo di Calligaris, celebre azienda friulana di design e arredamento, passa in mano al fondo di investimento Alpha. La società ha raggiunto l’accordo per l’acquisizione del controllo di Calligaris dall'omonima famiglia fondatrice, che manterrà una partecipazione del 20%, mentre Alessandro Calligaris, allal guida dell’azienda dal 1966, manterrà il ruolo di presidente.

Il perfezionamento dell’operazione, che è soggetto a condizioni di legge, dovrebbe avvenire in autunno. In una nota, Alpha e la famiglia Calligaris sottolineano come questo accordo abbia l’obiettivo di rafforzare ulteriormente il ruolo di leadership internazionale del gruppo, anche attraverso acquisizioni mirate nel settore dell’arredamento e tramite un'espansione negli attuali mercati di riferimento. “Siamo estremamente soddisfatti dell’acquisizione di Calligaris, player nel design italiano riconosciuto a livello mondiale nel settore dell’arredamento di alta gamma", ha commentato Edoardo Lanzavecchia, senior partner del private equity. "Alpha supporterà il management nelle strategie di ulteriore sviluppo internazionale. Il gruppo coglierà opportunità di crescita nei mercati di riferimento e in settori attigui nell’arredamento anche attraverso acquisizioni mirate, valorizzando sinergie di distribuzione e di prodotto”.