Tassi zero ed economia reale: ecco i protagonisti del Salone del risparmio

Un'immagine dell'edizione 2019 del Salone del risparmio

“Visioni per un mondo a tassi zero. Dalla liquidità all’economia reale”: sarà questo il titolo dell'undicesimo Salone del risparmio, in programma al MiCo di Milano dal 31 marzo al 2 aprile 2020. Il tema scelto da Assogestioni, spiegano, «risponde concretamente alle sfide dettate dall’attuale contesto degli investimenti, caratterizzato da incertezza politica, appiattimento dei tassi di interesse, volatilità in aumento e livelli sempre maggiori di liquidità delle famiglie italiane – circa 1500 miliardi di euro – parcheggiati nei conti correnti e in altri strumenti di deposito. Il tutto mentre il rallentamento del canale bancario come fonte di stimoli all’economia rende necessaria la ricerca di nuove strade per condurre il risparmio su un binario diretto verso l’economia reale e un impatto positivo sulla società».
Insieme al titolo, sono stati definiti anche i sette percorsi tematici ideati per aiutare i visitatori a orientarsi tra le oltre 100 conferenze in programma:

  1. Visioni per un mondo a tassi zero 
  2. Economia reale 
  3. Distribuzione e consulenza 
  4. Sostenibilità e inclusione 
  5. Previdenza complementare 
  6. Educazione e formazione 
  7. Fintech e servizi finanziari

Anche per questa edizione il Salone manterrà un format su tre giorni, con i primi due dedicati agli operatori del settore e l'ultimo aperto anche ai risparmiatori privati. A oltre quattro mesi dall'evento sono già 100 le aziende che hanno aderito alla manifestazione in qualità di partner, sponsor ed espositori. Non sorprende se si guarda ai numeri dello scorso anno, quando i marchi coinvolti sono stati 172, coinvolgendo 11.306 visitatori unici, di cui l'88% operatori di settore.