Connettiti con noi

Sostenibilità

Come leggere la nuova bolletta elettrica

Parte la riforma triennale dei pagamenti: verrà calcolato il consumo reale

Cambia la bolletta dell’elettricità. Dopo 40 anni potremo dire addio alle “tariffe di rete” e agli “oneri generali di sistema“, le voci più antipatiche e meno comprensibili del documenti: dal 1 gennaio 2016 per 30 milioni di utenti parte infatti il processo di riforma strutturato in tre anni e voluto dall’Autorità per l’energia. Al termine del processo, dal 1 gennaio 2018, gli utenti potranno così pagare davvero solo i consumi reali.

«Sostenere la diffusione di consumi efficienti oggi penalizzati da costi eccessivi, semplificare e rendere più trasparente la bolletta, rendere quello che paghiamo più equo e realmente aderente ai costi dei servizi di rete», sono gli obiettivi della riforma introdotto dall’authority.