Connettiti con noi

Attualità

Sicurezza negli stadi, pagheranno anche le società

Approvato emendamento che impegna i club a contribuire alle spese per le ore di straordinario e indennità delle forze di polizia

Un nuovo passo avanti verso il contributo delle società di calcio alla sicurezza negli stadi di calcio. Un emendamento al decreto stadi, approvato in Commissione Affari costituzionali alla Camera, stabilisce che le società dovranno contribuire alle spese per le ore di straordinario e le indennità di ordine pubblico per i servizi effettuati dalle forze di polizia dentro e fuori gli stadi in occasione dello svolgimento delle partite.

SODDISFATTO IL SINDACATO. In una nota il segretario dell’Associazione nazionale funzionari polizia, Lorena La Spina, e il segretario generale del Sindacato italiano appartenenti polizia, Giuseppe Tiani, hanno espresso soddisfazione per l’emendamento. “Era la nostra prima richiesta – ricordano – inviata ai presidenti delle Commissioni Affari costituzionali. È un segnale importante per le forze di polizia poiché l’impegno per garantire la regolare tenuta degli incontri di calcio è sempre maggiore e perciò sono necessarie ulteriori risorse”.

Credits Images:

Alcuni agenti di polizia nei pressi dello stadio San Siro di Milano © Getty Images