Connettiti con noi

Attualità

M5S: nuovo logo, ma Grillo continua a battere cassa

Al posto di beppegrillo.it compare la scritta movimento5stelle.it. Ma il marchio è di proprietà dell’associazione fondata dal comico genovese, suo nipote e dal fiscalista Enrico Maria Nadasi

Cambio di logo per il Movimento 5 Stelle: sotto la scritta MoVimento e le relative cinque stellette, da oggi comparirà la scritta movimento5stelle.it e non più beppegrillo.it. «Si conclude il processo per la modifica del logo del MoVimento 5 Stelle. In conseguenza di questo anche il “non statuto” è stato aggiornato. Si invitano tutti gli eletti del MoVimento 5 Stelle a cariche dello Stato a utilizzare da oggi esclusivamente il nuovo logo», si legge sul blog di Beppe Grillo. La decisione di modificare il logo è stata presa lo scorso novembre, tramite una votazione online, in seguito alla volontà del leader Grillo di tirarsi fuori dai giochi politici. Tuttavia, stando a quanto riportato da il Giornale, Grillo sarebbe sparito solo nominalmente ma continuerebbe a battere cassa.

IL PROPRIETARIO? GRILLO. Il sito movimento5stelle.it sarebbe infatti solo una porzione del blog di Grillo e, dunque, di proprietà esclusiva del comico genovese. La riprova, si afferma su il Giornale, sarebbe rintracciabile all’interno del sito stesso: cliccando sulla pagina di ‘privacy’ del sito M5S, si viene indirizzati a una schermata dove si legge: «Titolare del trattamento dei dati è Giuseppe Grillo, nato a Genova il 21/7/1948». Non solo. Il marchio movimento5stelle.it è stato registrato come di proprietà dell’Associazione Movimento Cinque Stelle, con sede in via Roccataglia Ceccardi n. 1/14 a Genova. Esattamente dove sorge lo studio legale del nipote di Grillo, Enrico. La stessa associazione sarebbe stata fondata da Beppe Grillo, il nipote Enrico e dal commercialista Enrico Maria Nadasi. A sua volta lo stesso statuto dell’associazione specifica che «Giuseppe Grillo, in qualità di titolare effettivo del blog beppegrillo.it nonché titolare esclusivo del contrassegno, mette a disposizione della costituita associazione la pagina del blog movimento5stelle nonché il contrassegno. Spettano quindi al Signor Giuseppe Grillo gestione e tutela del contrassegno, titolarità e gestione della pagina beppegrillo.it».

Credits Images:

Beppe Grillo © Giovanni Favia