Connettiti con noi

Attualità

Luna colpita da meteorite – Il video della Nasa

Il satellite della Terra colpito da una roccia di circa 40 chili, che ha provocato un’esplosione visibile a occhio nudo, la più grande mai registrata

Un violento impatto di un meteorite sulla Luna ha creato un’esplosione talmente grande da essere vista dalla Terra, perfino a occhio nudo. L’impatto, annunciato oggi dalla Nasa, risale allo scorso 17 marzo ed è solo l’ultimo di oltre 300 che il satellite naturale del nostro pianeta ha subito nell’arco degli ultimi otto anni. Il meteorite, del diametro di circa mezzo metro e di un peso di 40 kg, ha colpito la regione lunare del Mare Imbrium generando un cratere del diametro di 20 metri; l’impatto ha provocato un’energia paragonabile a un’esplosione di 5 tonnellate di tritolo e, per circa un secondo, il bagliore è stato visibile dalla Terra anche senza l’ausilio di telescopio. “Ha generato un bagliore 10 volte maggiore di quanto siamo mai riusciti a osservare in precedenza”, ha confermato Bill Cooke del Meteoroid Environment Office della Nasa. “In quella notte del 17 marzo – ha aggiunto Cooke – le telecamere della Nasa e della University of Western Ontario hanno raccolto un insolito numero di meteore sulla Terra. Queste palle di fuoco stavano viaggiando lungo orbite quasi identiche tra la Terra e la fascia degli asteroidi”. Questo potrebbe significare che il nostro Pianeta e la Luna sono stati bersagliati da più meteoriti allo stesso tempo. “La mia ipotesi – conclude l’esperto – è che i due eventi fossero collegati”.