Connettiti con noi

Attualità

Expo 2015: asse Maroni – Sgarbi per portare a Milano i Bronzi di Riace

In una lettera congiunta, il presidente della Lombardia e il noto critico d’arte chiedono al Ministro dei Beni Culturali e al presidente del Consiglio di accogliere la richiesta di prestito

Sembra destinata a non chiudersi tanto presto la querelle sull’opportunità o meno di trasferire i Bronzi di Riace a Milano per Expo 2015. La notizia di oggi è che il presidente della Lombardia, Roberto Maroni, e il critico d’arte Vittorio Sgarbi hanno inviato una lettera al ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini, – che nei giorni scorsi era già intervenuto sulla questione trincerandosi dietro un prudente “sentiremo gli esperti” – per chiedere a lui e al presidente del Consiglio di valutare di esporre a Milano durante l’Expo i due Bronzi di Riace “che soltanto ignoranza e malafede legano esclusivamente alla Calabria”.

Maroni e Sgarbi bollano i dubbi sulla fragilità delle due opere come “un’evidente menzogna di chi diffonde terrorismo, fingendo di ignorare la dimostrata resistenza sott’acqua, esposti a ogni rischio, di quei Bronzi che sono trasportabilissimi”.

Nella lettera viene posto l’accento anche sul fatto che la trasferta milanese comporterebbe un concreto vantaggio economico per la stessa regione Calabria, con una parte (un terzo) dei proventi della biglietteria che potrebbero essere utilizzati a vantaggio di “beni abbandonati e ben più fragili”.

Credits Images:

© Wikipedia