Divorzio in casa Chanel, lascia il Ceo Maureen Chiquet

Divergenze sulla strategia avrebbero portato alla fine dei rapporti con la maison francese. Le redini del gruppo al presidente Alain Wertheimer

Appena conclusasi la sfilata di Parigi, Chanel ha annunciato la fine dei rapporti con il Ceo Maureen Chiquet, una delle poche donne a dirigere una multinazionale del lusso. La manager, in carica dal 2007, lascerà l’azienda a fine gennaio; alla base del divorzio ci sarebbero “divergenze di opinioni sulla strategia dell’azienda”. Il presidente di Chanel Alain Wertheimer – nipote di Pierre Wertheimer, socio in affari di Coco Chanel – assumerà la direzione dell’azienda.

© Riproduzione riservata