Connettiti con noi

Lifestyle

Boglioli, l’addio della famiglia all’azienda

Il fondo Wise sale al 100% del capitale. Andrea Perrone entra nel board

Boglioli cambia pelle. L’azienda sartoriale di Brescia, fondata nei primi anni del novecento e diventata celebre per le giacche destrutturate in cachemire, è ora al 100% in mano a Wise. Il fondo di private equity ha acquisito le quote della società ancora in mano alla famiglia, salendo al 100% del capitale. Escono così definitivamente di scena di eredi della famiglia fondatrice. Nel 2007 Wise aveva rilevato il 70% della società dai fratelli Boglioli che, oltre a mantenere una quota del 20% avevano conservato la gestione dell’azienda.

Nel nuovo consiglio di amministrazione di Boglioli entra Andrea Perrone, ex ad di Brioni e attualmente responsabile della direzione brand della Ferrari. Giovanni Mannucci è confermato amministratore delegato, acquisendo anche la carica di presidente.

Boglioli ha chiuso il 2012 con ricavi pari a 28 milioni di euro.