Poker di anteprime per Fiat a Ginevra

Al Salone dell’automobile svizzero debutta per la prima volta in assoluto la 500L Trekking, 500 GQ e Panda 4x4 bicolore. Anteprima europea invece per la 500e, la piccola elettrica a emissioni zero

Quando una casa automobilistica si presenta al Geneva Motor Show sa che avrà gli occhi di tutto il mondo puntati sul suo stand. Fiat lo sa bene, e sfrutta l’occasione presentando tre anteprime mondiali che faranno parlare sicuramente di sé. A cominciare dall’auto che offre il caffè: la nuova Fiat 500L Trekking è infatti la prima auto di serie a proporre una macchina da caffè espresso – la Lavazza ‘A Modo Mio’ con sistema a capsule – integrata nell’abitacolo. Dal nome scelto da Fiat per quest’auto è poi già intuibile che la 500L Trekking è destinata agli amanti dello sport e delle attività all’aria aperta, e la certezza è data dal look off-road abbinato ad una trazione anteriore intelligente (Traction+) in grado di aumentare la motricità del veicolo su terreni a scarsa aderenza. In Europa sarà disponibile da giugno 2013 e, a seconda dei mercati, avrà diverse motorizzazioni (1.4 16v da 95CV, 0.9 TwinAir Turbo da 105 CV e i turbodiesel 1.6 Multijet II da 105CV e 1.3 Multijet II da 85Cv anche con cambio Dualogic). Avrà poi il sistema ‘City Brake Control’ e Hi-Fi Audio System Beats da 520 watt.A Ginevra arriva anche la “Gentlemen Car“, serie speciale della Fiat 500 pensata per l’uomo metropolitano del terzo millennio e ideata in collaborazione con Gentlemen’s Quarterly, il magazine maschile edito da Condé Nast: riconoscibile per i dettagli di colore arancione e look sportivo, la 500 GQ sarà disponibile negli showroom europei dal prossimo giugno. Il titolo ‘Suv of the Year 2012’ assegnatole dalla rivista inglese Top Gear ha poi stimolato la Fiat Panda 4×4, l’unico modello a trazione integrale del segmento A, a presentare in anteprima mondiale a Ginevra una showcar bicolore: un verde/beige che ricorda come la Panda 4×4 e Panda Trekking siano da trent’anni un “sempreverde”, già scelte da oltre 10.000 clienti europei (il 70% al di fuori dai confini italiani). Rimarrà invece un’esclusiva per gli Stati Uniti, dove è già stata presentata e sarà disponibile a partire dal secondo trimestre del 2013, la Fiat 500e, la piccola elettrica a emissioni zero. Per i curiosi europei sarà comunque possibile apprezzare questa vettura per la prima volta al Salone di Ginevra, dove l’auto compatta arriva dotata del suo propulsore a batteria elettrica che sviluppa 111 cavalli (83kW) e che si ricarica in meno di quattro ore grazie al modulo di caricamento a bordo di livello 2 (OBCM) da 240 V. SALONE DI GINEVRA 2013 – LE NOVITÀ

© Riproduzione riservata