Innovazione: a Vetrya il Best Workplaces for Innovation Italia 2018

Qual è l’azienda italiana che, più di tutte, spicca per strategie e pratiche che favoriscono l’innovazione? È Vetrya, gruppo italiano leader riconosciuto nello sviluppo di servizi digital, applicazioni e piattaforme per la distribuzione di contenuti multimediali su reti di telecomunicazioni a larga banda, fondato da Luca Tomassini e quotato all’Aim di Piazza Affari. A dirlo il prestigioso riconoscimento di Best Workplaces for Innovation Italia 2018, secondo cui l’azienda umbra (è a Orvieto) si è distinta per l’adozione di strumenti di ultima generazione e procedure all’avanguardia, che coinvolgono tutti i collaboratori, e per aver saputo costruire un ambiente di lavoro attento al benessere dei dipendenti. Il risultato è che, all’interno della start up, la generazione di nuove idee sta diventando un fatto naturale e un obiettivo raggiungibile per tutti. “La prima posizione conquistata oggi ci gratifica di tutti i nostri sforzi e al tempo stesso ci spinge a migliorare costantemente. Per chi fa dell’innovazione cuore, anima e costante faro del proprio operato, dare vita a un ambiente di lavoro in grado di coltivarne la scintilla e valorizzare il talento dei giovani è un’assoluta priorità” ha dichiarato Luca Tomassini, presidente e amministratore delegato del Gruppo Vetrya.

 

Le compagne di Vetrya nella top15

La ricerca sui “Best Workplaces Italia for Innovation” ha coinvolto 127 aziende e ascoltato oltre 109mila collaboratori in Italia e nel mondo. Dopo Vetrya, completano la top15 le seguenti imprese.

2. American Express Italia

3. Cisco Systems Italy

4. Hilton

5. Zeta Service

6. Nutricia Italia

7. Biogen Italia

8. Iconsulting

9. Volvo Servizi Finanziari

10. Musement

11. Mars Italia

12. Ars Assurbanking

13. Cadence Design Sistems

14. Portolano Cavallo

15. Novateraa Zeelandia