Peter Jackson non delude le aspettative con questo secondo capitolo della saga fantasy basata sul romanzo di Tolkien. Lo Hobbit: La desolazione di Smaug esce al cinema oggi, giovedì 12 dicembre; un appuntamento natalizio con l’allegoria: un drago ha rubato non solo le ricchezze ma anche la patria, e quindi l’identità della comunità dei nani. È dunque legittimo che questi vogliano riprendersi tutto. In questo secondo capitolo, di transizione, in cui le storie si sviluppano verso nuove direzioni e in cui vediamo l’ingresso di nuovi personaggi, si scopriranno altri dettagli sul famigerato Anello di Bilbo, che darà il via alle vicende narrate ne Il Signore degli Anelli .