© Stuart Franklin/Getty Images

Thomas Bjorn con il trofeo per la vittoria del Nedbank Golf Challenge

La prima edizione dell'importante torneo Nedbank Golf Challenge nel circuito dell'European Tour di golf termina con la vittoria del danese Thomas Bjorn. C'erano solo trenta giocatori alla partenza, invitati tra i migliori delle classifiche mondiali, in palio un montepremi totale di 6,5 milioni di dollari.

Si è giocato in Sud Africa sul percorso del Gary Player Country Club, a Sun City, 140 chilometri a ovest di Pretoria, e prima dell'inizio della seconda giornata di gara, c'è stato un minuto di silenzio in ricordo e in onore al leader del Sud Africa Nelson Mandela deceduto lo scorso giovedi a 95 anni.

Thomas Bjorn (43 anni il prossimo 18 febbraio) ha conquistato il Nedbank Golf Challenge con il punteggio di 268 colpi, venti sotto il par del campo, con punteggi di 67-70-66-65. In seconda posizione con 270 colpi, lo spagnolo Sergio Garcia (65-73-66-65) e il gallese Jamie Donaldson (67-66-67-70).

Al quarto posto della classifica lo svedese Henrik Stenson, 272 colpi (69-67-69-67), quinto il giocatore dello Zimbabwe Brendon De Jonge con 273 colpi (70-68-69-66).

Francesco Molinari è stato autore di una giornata molto negativa, la prima (vedi il dettaglio) giocata in 76 colpi, +4, poi è stato sempre in miglioramento con 70, 69, e un buon 67 nel giro finale. Per Francesco Molinari dodicesima posizione in classifica con 282 colpi, -6.

Matteo Manassero non è riuscito a esprimere il proprio gioco su questo campo particolarmente lungo (7.162 metri) con par quattro da 500 metri e par cinque da 600 metri, ha chiuso il Nedbank Golf Challenge in ventiduesima posizione con il punteggio di 290 colpi, due sopra il par, e parziali di 72-74-72-72.