Calcio: Mediapro fa la sua offerta

Luigi De Siervo, ad della Lega Serie A © Valerio Pennicino/Getty Images for Lega Serie A

Mediapro ha finalmente presentato alla Lega Serie A la sua proposta per la realizzazione del canale tv. Secondo indiscrezioni, la proposta degli spagnoli, relativa al triennio 2021-2024, vale circa 1,15 miliardi di euro a stagione (che salgono a circa 1,3 miliardi se si aggiungono i diritti di archivio, la produzione, la raccolta pubblicitaria e marketing), con un’opzione di rinnovo per un ulteriore triennio a determinate condizioni economiche. A quanto si apprende, l’offerta (che verrà portata in assemblea entro fine mese) potrebbe consolidarsi solo se attraverso il bando destinato ai broadcaster e previsto entro aprile, la Lega dovesse incassare meno di 1,15 miliardi di euro. A questo proposito, il Consiglio di Lega ha ascoltato ieri anche i vertici di Sky e Dazn, licenziatari dei diritti della precedente stagione e interessati ovviamente anche a quelli del prossimo triennio.