WhatsApp Pay, il sistema di pagamento via chat

©Pixabay

Fare pagamenti tramite WhatsApp? Presto sarà possibile in diversi Paesi, forse anche in Italia. Ad annunciarlo lo stesso Mark Zuckerberg, durante la presentazione dei risultati finanziari di Facebook. L’imprenditore statunitense spiegato che nei prossimi mesi WhatsApp Pay sarà rilasciato in vari Stati.

La multinazionale sta testando il nuovo sistema di pagamento da un paio di anni in India, con ottimi risultati. Solo una serie di problematiche normative ha impedito il lancio in tutta la Nazione. Ora, però, si sta progettando un lancio globale. Ma come funziona WhatsApp Pay? Si basa  su tecnologia UPI (Unified Payment Interface) Peer to Peer, piattaforma di pagamento che lavora in tempo reale, e consente di fare pagamenti fra persone, ma anche sui siti di ecommerce abilitati. In che modo? Attraverso il proprio account e la carta di credito (o il conto corrente) a esso collegata.