Raddoppia la famiglia di iPad Pro. Dopo aver introdotto sul mercato una versione da 12,9 pollici, Apple torna a dimensioni più standard con il nuovo iPad Pro da 9,7 pollici. Il dispositivo è, in pratica, una versione più potente e aggiornata di iPad Air 2, che resterà comunque sul mercato a un prezzo ridotto.

Come l’inedito iPhone SE, il nuovo iPad Pro sarà disponibile dal 24 marzo (in Italia arriverà ad aprile) e sarà un punto di riferimento per designer e creativi. Tra le caratteristiche principali di questo tablet – dal peso di meno di 500 grammi e spesso solo 6,1 mm – il display in grado di bilanciare autonomamente i bianco in base alla luce circostante, per offrire una visualizzazione più naturale e accurata dello schermo, che si presenta più luminoso e meno riflettente dell’iPad Air 2.

COME UN COMPUTER PORTATILE. Oltre a una batteria, progettata per durare tutto il giorno, nelle prestazioni l’iPad Pro è molto più simile a un computer portatile: il chip A9X con architettura a 64 bit di terza generazione, offre performance che nulla hanno da invidiare a molti notebook presenti sul mercato. Accanto al tablet due accessori, venduti separatamente: l’Apple Pencil che garantisce un’esperienza di disegno e scrittura del tutto naturale, e la Smart Keyboard, una tastiera progettata su misura per iPad Pro che non deve essere ricaricata né sincronizzata via Bluetooth e si trasforma facilmente in Smart Cover per proteggere il dispositivo.

PREZZI: iPad Pro da 9,7" sarà disponibile in argento, grigio siderale, oro e nella nuova finitura metallizzata oro rosa, a partire da 689 euro per il modello Wi-Fi da 32 GB e da 839 euro per il modello Wi-Fi + Cellular da 32 GB. Entrambi i formati di iPad Pro sono disponibili nelle capacità di 32 GB, 128 GB e nella nuova capacità di 256GB. Apple Pencil sarà disponibile a 109 euro, mentre Smart Keyboard sarà in vendita in antracite a 169 euro.