Connettiti con noi

Business

Oniverse (ex Calzedonia) si rafforza all’estero: fatturato a 3,1 miliardi

Il Gruppo di Sandro Veronesi chiude il 2023 con ricavi in crescita del 2% a cambi correnti (+5,5% a cambi costanti). Investimenti per oltre 560 milioni di euro

Oniverse fatturato Sandro Veronesi presidente e fondatore Oniverse

Un altro anno a segno più per il Gruppo Oniverse, il primo dal rebranding dell’ormai ex Gruppo Calzedonia. La capogruppo di Sandro Veronesi, che ha in portafoglio brand di abbigliamento come Calzedonia, Intimissimi, Falconeri e Tezenis, ma anche la catena retail Signorvino e gli yacht di Cantiere del Pardo, ha archiviato il 2023 con un fatturato in crescita a 3.170 milioni di euro (+2% a cambi correnti, +5,5% a cambi costanti sul 2022).

Buoni risultati arrivano sia dall’Italia che dall’estero, su cui il Gruppo sta spingendo particolarmente: delle 314 aperture dello scorso anno, 248 sono state fatte fuori dall’Italia. Una strategia che ha portato al 62% la quota di fatturato di Oniverse proveniente dall’estero.

Oltre il fatturato: i numeri di Oniverse nel 2023

Al 31.12.2023 operavano con i marchi del Gruppo un totale di 5.644 punti vendita, di cui 3.732 all’estero e 1.912 in Italia. Il maggior impegno in termini di aperture ha interessato Stati Uniti, Francia, Spagna e Brasile. Presente in 59 paesi, il Gruppo intende perseguire una politica di consolidamento sui principali mercati europei, continuando lo sviluppo anche in paesi extraeuropei ritenuti interessanti. Nel corso dell’esercizio ha iniziato a operare la nuova filiale messicana. Gli investimenti totali hanno superato 563 milioni, ripartiti in tutti gli ambiti di attività del Gruppo.

Matteo Veronesi: “Il Gruppo Calzedonia diventerà Oniverse”

Retail sempre più omnichannel

Nel retail, oltre alle aperture di nuovi punti vendita, prosegue il progetto di integrazione globale tra negozi ed e-commerce, al fine di offrire al consumatore un ampio ventaglio di alternative di acquisto adatte ai diversi gusti e contesti locali.

Nella logistica e nella produzione, il Gruppo sottolinea come gli investimenti siano principalmente focalizzati in “tecnologie d’avanguardia” che permettono alle aziende di Oniverse di “rimanere innovative”.

Nel 2023 Signorvino ha mosso i primi passi all’estero con due importanti aperture a Parigi e Praga. In Italia, nel corso dell’anno sono stati inaugurati anche cinque nuovi punti vendita Antonio Marras, brand del lusso entrato nel 2022 nella galassia di Oniverse.

Nel 2023 sono stati aperti i primi punti vendita Tezenis kids, nuovo format completamente dedicato ai più piccoli.

Le strategie future

Continuerà nel 2024 lo sviluppo di Intimissimi Uomo e proseguirà l’attività di riqualificazione e ammodernamento dei punti vendita esistenti Calzedonia, Intimissimi e Tezenis. Il Gruppo lavora da tempo, in tutte le aree aziendali, a un sostanziale progetto di miglioramento continuo del suo impatto in ambito ambientale e sociale, con un approccio pragmatico e una visione di lungo periodo.