Una proposta di Luca Fantin: Ravioli ripieni di mozzarella di bufala con cime di rapa e alici marinate

Il 14 e il 15 ottobre il protagonista è stato Rodolfo Guzmàn del ristorante Boragò di Santiago del Cile, i prossimi 4 e 5 novembre sarà la volta di Bertrand Grébaut chef del Séptime di Parigi; quindi con un doppio appuntamento al mese si arriverà fino ad aprile 2014 quando Luca Fantin, lo stillato chef del Bulgari Ginza Tower Restaurant di Tokyo chiuderà la prima edizione di Epicurea , il food festival organizzato dal Bulgari Hotel di Milano in collaborazione con Andrea Petrini per scoprire le tendenze nel panorama gastronomica mondiale.

Il concetto è semplice: uno chef, un Paese. Una volta al mese, per due serate d’eccezione, sette giovani cuochi già affermati sulla scena mondiale, proporranno un menu emblematico della loro poetica in collaborazione con lo chef dell’Hotel Bulgari Andrea Ferrero. Chef che arrivano a Milano dai quattro angoli del globo, dalla Francia, dal Belgio, dal Cile, dall’Australia e dagli Stati Uniti portando celati nei bagagli indizi e suggestioni della cucina dei prossimi anni. Insieme a Ferrero, gli chef daranno forma ad un menu tutto personale ma in costante dialogo, documentando in questo modo quella che è considerata una delle tendenze della cucina dei prossimi anni ovvero lo scambio tra culture alimentari, che si oppone alla singolarità e al carattere distintivo del piatto esclusivamente locale e regionale.

EPICUREA
14 – 15 ottobre 2013 Rodolfo Guzmàn, Boragò , Santiago, Cile
4 – 5 novembre 2013 Bertrand Grébaut, Séptime , Parigi
2 – 3 dicembre 2013 Ben Shewry, Attic a, Melbourne
13 – 14 gennaio 2014 Daniel Patterson, Coï , San Francisco, ** Michelin
3 – 4 febbraio 2014 Kobe Desramaults, In de Wulf , Dranouter, Belgio, * Michelin
3 – 4 marzo 2014 Blaine Wetzel, The Willows Inn , Lummi Island, Washington
14 – 15 aprile 2014 Luca Fantin, Bulgari Ginza Tower Restaurant , Tokyo, * Mic