Connettiti con noi

People moving

Fabrizio Dosi nuovo Ceo del Gruppo Marchesi Frescobaldi

Fabrizio-Dosi

Fabrizio Dosi, entrato in azienda nel febbraio 2019 con il titolo di Chief Operatin Officer, è stato nominato Ceo del Gruppo Marchesi Frescobaldi, succedendo nello stesso titolo a Giovanni Geddes da Filicaja, che rimarrà come membro del Consiglio di amministrazione del Gruppo.

Fabrizio Dosi si occuperà di tutti i brand dell’azienda vinicola: da Ornellaia e Masseto a Bolgheri, Tenuta Luce a Montalcino, Domaine Roy & Fils in Oregon, Attems nel Collio e ovviamente Frescobaldi. Quest’ultimo con tutte le sue Tenute: Castello Pomino (Pomino), Castello Nipozzano (Nipozzano), Tenuta Perano (Gaiole in Chianti), Tenuta Castiglioni (Montespertoli), Tenuta CastelGiocondo (Montalcino), Tenuta Ammiraglia (Magliano in Toscana), Remole (Sieci), Tenuta Calimaia (Montepulciano) e Gorgona.

Frescobaldi miglior impresa familiare del 2023

Il profilo di Fabrizio Dosi 

Fabrizio Dosi, 54 anni, sposato con Yukyung Tamara Kim e con un figlio di nome Riccardo, si è laureato in Economia alla Bocconi e ha iniziato il suo percorso professionale in consulenza con Gemini Consulting.

Passato poi in Bulgari come Marketing Senior Director della Watches Business Unit e poi come Emea Emerging Countries and Travel Retail Managing Director for Jewellery, Watches, Accessories; si è quindi spostato in Giorgio Armani Hong Kong come Asia Pacific GM e successivamente come Ceo. Nel 2012 ha lasciato Armani per Illy come President Asia della Branch APAC in Hong Kong per poi rientrare presso la sede di Trieste come Worldwide VP B2C Business Unit. 

“Il mondo del vino mi ha sempre appassionato e rappresenta un importante motore economico e culturale per l’Italia”, ha dichiarato Dosi. “È un grande onore e una grande responsabilità guidare un Gruppo così importante, ringrazio tutta la famiglia Frescobaldi per la fiducia e il supporto che continuamente mi dimostra”.

Vino: la classifica delle aziende italiane sopra i 100 milioni di fatturato