Fondazione Mps, al vertice sale Mansi

La manager e vice presidente di Confindustria nominata nuovo presidente del primo azionista della banca Monte dei Paschi di Siena

Cambio al vertice per la Fondazione Monte dei Paschi di Siena, il primo azionista dell’omonima banca senese con il 33,5% del capitale. La deputazione generale ha infatti nominato Antonella Mansi come nuovo presidente della Fondazione; subentra a Gabriello Mancini. Insieme a lei, si spiega in una nota, faranno parte della deputazione amministratrice Alessandro Carretta, Camilla Dei, Flavia Galletti, Giorgio Olivato. Il Collegio dei sindaci revisori è così composto: Luigi Borrè (indicato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze), Marco Grazzini, Filippo Mascia. Sindaci supplenti: Giovanna Avogadro, Giancarlo D’Avanzo.

Antonella Mansi, 39 anni, nata a Siena, è da maggio 2012 vice presidente di Confindustria con delega all’organizzazione; dal 28 marzo 2012 è inoltre presidente di Banca Federico del Vecchio, del gruppo Banca Etruria. Tra gli altri incarichi, Mansi è consigliere di amministrazione e dirigente di Nuova Solmine spa, società leader in Italia e nel Mediterraneo nella produzione e commercializzazione di acido solforico ed oleum, per la quale cura le relazioni commerciali e gli acquisti delle materie prime.

© Riproduzione riservata