Connettiti con noi

People

Fmi, Montanino direttore esecutivo per l’Italia

In carica dal 1° novembre, l’attuale direttore generale del ministero dell’Economia subentrerà ad Arrigo Sadun

Andrea Montanino nuovo direttore esecutivo del Fondo monetario internazionale (Fmi) per l’Italia e altri Paesi dell’Europa meridionale. Manca solo l’ufficialità per l’incarico dell’attuale direttore generale al dipartimento del Tesoro del ministero dell’Economia, ma due fonti – una del ministero – riferiscono a Reuters che la nomina è ormai certa. Dal 1° novembre Montanino, 44 anni, subentrerà ad Arrigo Sadun, che ricopriva la carica da sette anni. Il futuro dirigente dell’Fmi ha ottenuto un dottorato alla Facoltà di Statistica dell’Università La Sapienza di Roma e un master alla London School of Economics. Oltre al ruolo al ministero dell’Economia, Montanino è attualmente consigliere di amministrazione di Sogei Spa, di F2i – Fondo italiano per le infrastruttre e del Fondo italiano di investimento. In precedenza è stato consigliere economico del , ministro dell’Economia e delle Finanze Padoa-Schioppa e suo capo della segreteria tecnica. Ha lavorato come economista alla Commissione europea, dove si è occupato della riforma del Patto di stabilità e crescita e di sostenibilità di lungo periodo del debito pubblico, alla presidenza del Consiglio dei ministri e al centro studi di Confindustria.

Credits Images:

Andrea Montanino