Connettiti con noi

Attualità

Kering, shopping in Monte Napoleone: acquisito edificio per 1,3 miliardi

L’investimento rientra nella strategia immobiliare selettiva della multinazionale del lusso

Kering Monte Napoleone 8 Una foto del palazzo di via Monte Napoleone 8, acquisito da Kering

Il Gruppo Kering ha annunciato oggi l’acquisizione della società proprietaria dell’iconico e storico palazzo milanese di via Monte Napoleone 8, per un corrispettivo di circa 1,3 miliardi di euro, da una controllata di Blackstone Property Partners Europe.

Situato nell’angolo più in vista del Quadrilatero della Moda di Milano, l’edificio settecentesco si sviluppa su cinque piani, per un totale di 11.800 mq. La proprietà comprende oltre 5 mila mq di superficie commerciale, rendendolo uno dei più grandi di via Monte Napoleone. Gli affittuari sono oggi Saint Laurent, Prada e Cova.

Questo investimento, si spiega in una nota dell’azienda, fa parte della strategia immobiliare selettiva di Kering, “volta a garantire luoghi chiave altamente desiderabili per le sue Maison. Kering resta focalizzata sulla gestione proattiva del proprio portafoglio immobiliare con l’obiettivo a breve e medio termine di mantenere una quota di partecipazione all’interno delle sue principali proprietà, al fianco di co-investitori presenti attraverso specifici veicoli di investimento”.