Connettiti con noi

Lifestyle

Un weekend alternativo in Toscana

Ampia l’offerta turistica raggiungibile da Il Ciocco Tenuta e Parco, nella Valle del Serchio. Come il borgo di Ghivizzano, un gioiello medioevale a 30 km da Lucca

Un weekend alternativo in Toscana, in una delle zone più incontaminate dalle mani dell’uomo, con un’ampia offerta di attività tra cultura, arte, musei e sport. È quanto offre il polo turistico alberghiero Il Ciocco Tenuta e Parco nella Valle del Serchio, immerso in 600 ettari di parco naturale. Si tratta di un territorio ricco di eccellenze artistiche, culturali e gastronomiche, dove vivere un soggiorno breve o prolungato, che sia in un hotel di lusso 4 stelle o un confortevole chalet in montagna, praticando sport all’aria aperta o rilassandosi in moderne Spa, sempre a contatto con la natura.

GIOIELLI MEDIOEVALI E TEATRI DA GUINNES. Da qui, poi, è possibile raggiungere alcune delle zone più caratteristiche della Toscana, come la celebre Lucca (dove, oltre alle mura, consigliamo il museo dedicato a Giacomo Puccini) e il Castello Castruccio Castracani di Ghivizzano, un piccolo borgo medioevale a circa 30 km da Lucca, che nei secoli è riuscito a mantenere inalterata la sua struttura e le sue tradizioni. Merita senz’altro una visita anche il teatrino di Vetriano a Pescaglia, una struttura costruita nel 1890, di soli 71 metri quadrati, entrata nel Guinnes dei Primati nel 1977 come il più piccolo teatro storico del mondo.

Info su pernottamenti e offerta turistica: ciocco.it

Credits Images:

Un'immagine del Renaissance Tuscany Il Ciocco Resort & Spa, resort esclusivo immerso in un parco naturale di 600 ettari