Salone di Genova, una mostra per 150 anni di imprese sul mare

Dalla spedizione dei mille al Salone nautico, un omaggio a quelle imprese che hanno fatto crescere il settore da segmento di nicchia a grande industria

Un omaggio alla storia, al lavoro e alla creatività di chi ha osato sfidare il mare per dare nuove frontiere agli uomini attraverso l’ingegno, lo stile e la bellezza. È la mostra che si apre oggi (e fino al 9 ottobre)nel quartiere fieristico di Genova in occasione del Salone nautico e dal titolo Dalla spedizione dei Mille al Salone nautico: 150 anni di imprese sul mare. Il percorso video e fotografico darà l’occasione per proporre sul filo della memoria e dell’emozione alcune suggestioni di 150 anni di grandi imprese per mare. Da Genova, infatti, presero il largo transatlantici entrati nella leggenda; una tradizione che fonda le sue radici nell’antichità per rispondere a necessità di trasporto, commercio e conquista, passa attraverso la scuola dei grandi maestri d’ascia e arriva al cuore delle cinquantuno edizioni del Salone nautico.I materiali sono stati reperiti dalla Fondazione Ansaldo, che possiede uno degli archivi fotografici e video più interessanti sulla storia industriale italiana, dall’Istituto Mazziniano – Museo del Risorgimento di Genova, dall’archivio Paolo Piccione, dall’archivio Onorio Marengo, dal Museo dell’Accademia Ligustica di Belle Arti e da importanti cantieri nautici: Apreamare, Fiart Mare, Rio Yacht, Riva e San Lorenzo.

Orari di aperturaIl Salone è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18.30. Il 1° ottobre, primo sabato di apertura, il Salone resterà eccezionalmente aperto fino alle 22.30. Info: www.genoaboatshow.com tel. 010.53911

© Riproduzione riservata