Golf, WGC Bridgestone al terzo giorno la classifica vede Adam Scott tornare leader da solo

Bene gli italiani che risalgono la classifica, Francesco Molinari è 14esimo

Terzo giorno di golf sul percorso South Course del Firestone Country Club dove si gioca il WGC Bridgestone Invitational. Adam Scott è tornato da solo in testa alla classifica con 198 colpi, 12 sotto il par (62-70-66). Al secondo posto (199 colpi) un altro australiano, Jason Day (63-70-66) e il giapponese Ryo Ishikawa (67-68-64). In quarta posizione con 200 colpi Keegan Bradley (67-65-68) e Martin Laird (66-67-67).È stata una buona giornata per i giocatori italiani che risalgono tutti e tre la classifica generale. Francesco Molinari si trova al termine del terzo giro in quattordicesima posizione, Edoardo é venticinquesimo e Matteo Manassero trentesimo.

Il punteggio di Francesco è di 205 colpi, meno cinque dal par (73-64-68). Il punteggio del terzo giro è nato negativamente sulle prime nove buche: un bogey alla buca 2 e un doppio bogey alla buca 9, sette par, per uscire in 38 colpi, tre sopra il par. E positivamente sulle seconde nove buche: cinque birdie e quattro par, per uscire in trenta colpi, cinque sotto il par.

Edoardo Molinari ha giocato in par, il suo punteggio é 208 (72-66-70), il terzo giro ha visto alternarsi quattro birdie e quattro bogey e realizzare dieci par. 

Il migliore score di giornata tra i giocatori italiani, l’ha realizzato Matteo Manassero con 67 colpi, ottenuto con due bogey, undici par e cinque birdie. Per Matteo il punteggio totale è 209 colpi (70-72-67).

Altri punteggi dopo il terzo giro:

Luke Donald 201-68-69-64Rickie Fowler 201-68-64-69Zac Johnson 202-70-68-64RoryMcIlroy 203-68-68-67Steve Stricker 203 -71-65-67Nick Watney 205-65-70-70Tiger Woods 211-68-71-72

© Riproduzione riservata