Sette italiane (+1) tra le cantine più belle al mondo

Catena Zapata, in Argentina, si aggiudica il primo posto dei World’s Best Vineyards 2023, classifica dedicata alle 100 cantine più belle e accoglienti a livello internazionale. L’italiana Antinori, fuori classifica, entra nella Hall of Fame

Catena Zapata-World’s Best Vineyards 2023

È l’argentina Catena Zapata la migliore cantina al mondo, seguita da Bodegas de los Herederos del Marqués de Riscal in Spagna e da Vik in Chile. La prima cantina italiana è la piemontese Ceretto (29esima), senza dimenticare l’iconica cantina toscana Marchesi Antinori, vincitrice dello scorso anno ed entrata nella Hall of Fame delle cantine più belle e accoglienti al mondo. È quanto emerge dalla nuova edizione dei WBV – World’s Best Vineyards, il premio lanciato a Londra dalla William Reed nel 2019 e giunto quest’anno alla quinta edizione.

Il premio World’s Best Vineyards: come vengono valutate le cantine

La classifica, che potete vedere in fondo a questo articolo, nasce dalle sette preferenze che ciascuno membro del panel (circa 800 professionisti tra sommelier, giornalisti ed esperti nel settore enoturistico ed enogastronomico provenienti da 22 regioni in tutto il mondo) può assegnare liberamente a cantine del proprio Paese di origini o estere.

LEGGI ANCHE: Vino e design: alla scoperta delle migliori cantine al mondo

Sette italiane nella Top 100 del 2023

Dopo il successo tutto italiano della precedente edizione (con Antinori nel Chianti Classico al primo posto al mondo), quest’anno l’Italia conquista sette posizioni con sette cantine italiane nella Top100: Ferrari Trento, Castello Banfi, Tenuta Cavalier Pepe, Donnafugata, Tenuta San Leonardo, Villa Sandi e Ceretto. Marchesi Antinori, invece, è entra nella Hall of Fame del premio.

La World’s Best Vineyards 2023

(In grassetto le cantine italiane in classifica)

  1. Catena Zapata – Argentina
  2. Bodegas de los Herederos del Marqués de Riscal – Spain
  3. VIK – Chile
  4. Creation – South Africa
  5. Château Smith Haut Lafitte – France
  6. Bodega Garzón – Uruguay
  7. Montes – Chile
  8. Domäne Schloss Johannisberg – Germany
  9. Bodegas Salentein – Argentina
  10. El Enemigo Wines – Argentina

29. Ceretto
53. Villa Sandi
59. Tenuta San Leonardo
62. Donnafugata – Marsala
65. Tenuta Cavalier Pepe
87. Castello Banfi
99. Ferrari Trento

La classifica completa su: worldsbestvineyards.com

© Riproduzione riservata