Connettiti con noi

Lavoro

Le 60 migliori aziende per cui lavorare nel 2024

Un terzo delle realtà presenti nella classifica dei Best Workplaces Italia appartiene al settore IT, la metà ha sede in Lombardia

best-workplaces-italia 2024 Credits: Shutterstock

Hilton, Cisco System, Biogen Italia e Auditel. Sono le quattro aziende che guidano la classifica dei Best Workplaces Italia 2024, ovvero la classifica delle migliori aziende per cui lavorare, nuova edizione del ranking realizzato da Great Place to Work sulla base dell’ascolto di 219 mila lavoratori appartenenti a 379 organizzazioni, suddivise in base al numero di dipendenti (10-49, 50-149, 150-499 e più di 500). Dallo studio sono emerse 60 realtà, 15 per ciascuna delle dimensioni aziendali prese in considerazione.

Il profilo dei Best Workplaces Italia 2024

Dall’analisi del ranking dei Best Workplaces Italia 2024 emerge che circa un’organizzazione su tre (il 30%) appartiene al settore IT; seguono seguono industria manifatturiera e produzione e i servizi professionali (15%), biotecnologie e farmaceutica, servizi finanziari e assicurazioni (8%), sanità (5%), media e retail (3%), edilizia/costruzioni, elettronica, ingegneria, alberghiero, telecomunicazioni, trasporti (2%) e agricoltura (1%).
A livello di distribuzione territoriale, invece, il 77% delle realtà premiate ha sede in Lombardia (52%), Lazio (17%) e Veneto (8%); in totale sono 13 le regioni italiane rappresentate nel ranking. “Nonostante la minore presenza delle aziende nel sud Italia, siamo molto felici che realtà come la molisana Prestiter, la campana PA Advice, la pugliese Apuliasoft, la siciliana Plurimpresa, l’abruzzese Novidis e la calabrese ACSoftware siano riuscite a guadagnare il riconoscimento come migliori organizzazioni per cui lavorare in Italia”, ha commentato Beniamino Bedusa, presidente di Great Place to Work Italia. “La crescita e il riscatto del Sud, che noi supportiamo anche con una classifica dedicata in uscita a dicembre 2024, a nostro parere parte da una diversa concezione dell’organizzazione aziendale e da un rapporto di fiducia tra persone e leader aziendali”.

Best Workplaces Italia 2024

Le aziende premiate

Tra le grandi aziende, quelle con più di 500 collaboratori, la migliore organizzazione in cui lavorare è Hilton, realtà globale leader nel settore ospitalità, seguita da Teleperformance Italia (servizi professionali, assistenza telefonica/centri di vendita) e Conte.it (servizi finanziari e assicurazioni auto).
Nella categoria delle organizzazioni che hanno tra i 150 e i 499 collaboratori trionfa Cisco Systems, leader mondiale nelle tecnologie IT, davanti a Bending Spoons (Information Technology – Software) e Dow (industria manifatturiera e produzione, prodotti chimici). Il podio della categoria tra i 50 e i 149 collaboratori vede al primo posto Biogen Italia, una tra le prime aziende globali nel campo delle biotecnologie; completano il podio Storeis (servizi professionali – pubblicità e marketing) e Skylabs (Information Technology – Consulenza IT). Nella categoria con un numero di dipendenti compreso tra 10 e 49, il primo posto lo conquista Auditel, società attiva nel settore media che rileva gli ascolti dell’intera offerta televisiva, seguita da Exein, realtà che opera nel settore della cybersecurity, ed Eoliann Società Benefit (Information Technology).

I BEST WORKPLACES 2023