Connettiti con noi

Hi-Tech

Amazon provoca Apple: Kindle smartphone a 99 centesimi

Mentre il mondo freme per l’iPhone6, Jeff Bezos compete con la società di Cupertino a colpi di “sottocosto”. Il nuovo Fire Phone sarà disponibile a prezzo stracciato per chi sottoscrive un abbonamento con l’operatore telefonico AT&T

Strano ma vero: Amazon provoca Apple e “svende” a 99 centesimi di dollaro il nuovo Fire Phone, prezzo riservato a chi sottoscrive un abbonamento con l’operatore telefonico AT&T. La notizia è arrivata un giorno prima del lancio mondiale di iPhone6, rilanciata da Il Sole 24 Ore .Bezos, si sa, è noto per scelte radicali e innovative e la sua decisione di ribassare il prezzo di vendita del nuovo smartphone 3D ha suscitato critiche: c’è chi, come International Business Times, definisce la mossa un flop «necessario per spingere le vendite di un dispositivo che sta facendo fatica a trovare spazio sul mercato: poche caratteristiche interessanti per l’utente e disponibilità limitata».Fire Phone, infatti, ha avuto un’accoglienza fredda nel mercato americano, in trepidante attesa del rivale iPhone6 della Apple. I motivi? il prezzo di vendita di 199 dollari ritenuto eccessivo in un mercato competitivo come quello degli Usa, le funzionalità “noiose” per i consumatori sempre più esigenti e la disponibilità limitata.Nonostante ciò il nuovo smartphone, capace di riconoscere (e far comprare) oggetti come riviste, film e opere d’arte grazie alla funzionalità Firefly, sarà lanciato nel mercato europeo a prezzi low cost. In Inghilterra, ad esempio, arriverà il 30 settembre a 33 sterline al mese con abbonamento a Telefonica O2, invece in Germania a 49,95 euro mensili con l’abbonamento all’operatore Deutsche Telekom.

Credits Images:

© Getty Images