Connettiti con noi

Business

Wavemaker Italy, numeri in crescita nel 2023: gli obiettivi per il nuovo anno

La più grande agenzia media del nostro Paese riporta dati positivi in tutti i principali settori e obiettivi ambiziosi per la crescita aziendale

architecture-alternativo Luca Vergani

Wavemaker Italy, la più grande agenzia media del nostro Paese, riferisce di aver chiuso il 2023 con valori positivi e in crescita per le aziende con cui collabora, annunciando inoltre quali sono i suoi obiettivi per il prossimo futuro.

Nel corso dell’ultimo anno, si evidenzia una crescita percentuale a doppia cifra del volume complessivo: è stata registrata un’importante crescita nei servizi legati all’e-commerce e al tech con +20%, mentre la content creation ha fatto segnare un +10% e il settore della consulenza è cresciuto di oltre il +15%. Una distribuzione che, riportano in un comunicato, evidenzia la forza e la diversificazione delle competenze dell’agenzia e un successo significativo in settori chiave.

Nonostante una situazione di mercato molto complessa, Wavemaker ha adottato collaborazioni e agilità all’interno del team, promuovendo una cultura orientata all’innovazione e alla sperimentazione che consente di adattarsi rapidamente alle dinamiche di mercato mutevoli e influenzate dall’evoluzione tecnologica e dalla diffusione dell’intelligenza artificiale. L’azienda sta inoltre inserendo Planner altamente integrati tra mezzi offline e online, con l’obiettivo di gestire in modo ottimale l’evoluzione del panorama mediatico, nettamente distinto tra mezzi di comunicazione e una crescente integrazione tra canali online e offline.

Partner strategico con standard elevati di servizio e un focus sull’evoluzione del settore e sulla soddisfazione dei clienti, Wavemaker ha così anticipato quali saranno i suoi obiettivi per il 2024, definendoli ambiziosi: si punta a promuovere la crescita aziendale dei clienti attraverso un servizio consulenziale avanzato, guidato dalla filosofia della “positive provocation“. Si lavorerà inoltre per espandere il progetto The Attention Game, una piattaforma concepita da Wavemaker Italy e GroupM Italy in collaborazione con Kantar che mira ad analizzare l’efficacia dei principali formati video pubblicitari pianificati nell’ecosistema digitale italiano.

I buoni risultati dell’azienda guidata da Luca Vergani, viene sottolineato in un comunicato, sono certificati da istituti internazionali specializzati nella valutazione del mercato adv come Recma e COMvergence. Wavemaker Italy viene indicata come leader italiana per billing (Val. 2.297 mio € con un +10% rispetto all’anno precedente) e con 26 punti è al primo posto della Qualitative Evaluation, diffusa da Recma a ottobre 2023 su dati 2022 che valuta, secondo 19 parametri qualitativi, oltre 700 agenzie in tutto il mondo. Secondo COMVergence detiene anche il primo posto nella classifica dedicata all’analisi dell’amministrato media, con una share di mercato del 17,6% in crescita rispetto al 16,4% dell’anno precedente.